Cultura

A Casina di Raffaello laboratori e raccolta giocattoli per il Natale

A Casina di Raffaello si attende il Natale con nuovi laboratori didattici e la speciale raccolta di giocattoli per bambini bisognosi

 


 

ROMA – Fino al 22 dicembre prosegue a Casina di Raffaello il servizio di doposcuola dedicato ai bambini dai 4 agli 11 anni compiuti, con nuovi laboratori creativi ispirati proprio al Natale e con un’attenzione particolare al tema della solidarietà.
Nello spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, gestito in collaborazione con Zetema Progetto Cultura, ogni martedì e giovedì pomeriggio i bambini potranno giocare e allo stesso tempo imparare divertendosi, creando decorazioni natalizie, letterine e biglietti d’auguri.

 

Leggi: Musei Reali di Torino: sulle tracce di Raffaello nelle collezioni sabaude 

Inoltre, in occasione della Giornata Internazionale della Solidarietà umana, istituita ogni 20 dicembre dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2005, Casina di Raffaello organizza l’evento benefico “Questo gioco te lo regalo io!”. Una speciale raccolta di giocattoli da donare a chi ne ha bisogno per il tramite istituzionale dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale.
I giocattoli, nuovi o usati in buone condizioni, possono essere consegnati presso Casina di Raffaello dall’ 1 al 17 dicembre ogni martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle 16.30.

 

Leggi: Lab Studio: la collettiva di tre famose attrici ora “nuove artiste” 

L’iniziativa solidale prevede anche che durante i laboratori di martedì 15 e giovedì 17 dicembre, ogni bambino realizzi due giocattoli artigianali, uno per sé e uno da donare.
Tutte le attività laboratoriali sono organizzate nel rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del Covid-19. Previsti specifici percorsi per l’ingresso e per l’uscita, il “triage” di accoglienza e il distanziamento interpersonale. Obbligatorio l’uso della mascherina per i bambini dai 6 anni in su.

 

Leggi: Aftermodernism capitolo2 con Ben Edwards e Tom Sanford  

E’ possibile iscriversi a entrambe le attività previste nella giornata, la prenotazione è obbligatoria al contact center 060608 fino ad esaurimento dei posti disponibili.
I dettagli sul programma, gli orari, le fasce d’età dei destinatari, la capienza massima per ogni attività e i costi sono consultabili sul sito www.casinadiraffaello.it

 

(Fonte notizia: comunicato stampa)
Immagine d’apertura: immagine laboratorio
ph © Casina di Raffaello 

© Riproduzione riservata


A Natale regala la sensibilità dell’arte e la profondità della cultura!

        

Comment here

quattro + 3 =