Teatro

Al Teatro Politeama Pratese Shakespeare all’opera

Teatro Politeama Prttcloud

Il Teatro Politeama Pratese inaugura la stagione con Shakespeare all’opera, un fuori abbonamento dedicato ai melomani

 


 

PRATO – Domani, sabato 15 ottobre, alle ore 21.00, sul palco dell’ex Banchini infatti l’associazione Pratolirica – Amici della Musica proporrà Shakespeare all’opera, un concerto spettacolo con le più belle pagine d’Opera ispirate ai capolavori del Bardo di Avon. Una serata con le musiche di Verdi, Rossini, Bellini e i personaggi di Macbeth, Otello e Romeo e Giulietta, per confermare la tradizionale passione per la lirica del teatro pratese, nato nel 1925 proprio come tempio per i melomani. Lo spettacolo vedrà la partecipazione straordinaria di Simona Marchini.

Nessun drammaturgo come William Shakespeare ha ispirato tanti musicisti, librettisti d’opera e coreografi, a partire dal ‘600 fino ai giorni nostri. In particolare è stata la lirica a impadronirsi dei suoi capolavori, con decine di opere che via via sono state tratte dai drammi e dalle commedie più celebri del grande autore, rivelandosi da subito particolarmente adatte ad essere trasposte sul palcoscenico.

Nel concerto di domani in programma ci saranno arie, duetti e brani corali tratti da opere di Giuseppe Verdi, come l’aria ‘Vieni, t’affretta’ e il Coro delle Streghe dal Macbeth, l’onirico e allusivo Sogno di Jago, il drammatico monologo di Otello e la magica aria di Nannetta dal Falstaff, passando per titoli meno frequentati come l’Otello di Rossini con la Canzone del Salice, Juliette et Romeo di Charles Gounod, fino a Maria da West Side Story di Leonard Bernstein.

Riproduzione riservata


Comment here

11 + tre =