Teatro

Al via la Prima edizione del Premio Elisa Turlà. Tra gli ospiti Karima e Filianoti e un omaggio di Caccamo

Locandina Premio ElisaTurl

di redazione

Prato, giovedì 14 aprile 2016 –

Al via sabato 16 aprile la prima edizione del Premio Elisa Turlà, recentemente scomparsa. E’ stata insegnante e coordinatrice didattica per il canto alla scuola di musical Arteinscena del Teatro Politeama Pratese, dal 2003 al 2010, lasciando una traccia indelebile.

Locandina Premio ElisaTurl“È stata l’insegnante migliore che io abbia mai conosciuto – ricorda Roberta Betti, presidente della Politeama Pratese. Con lei Arteinscena ha avuto un forte impulso creativo, il suo metodo e la sua personalità hanno fatto sì che molti suoi allievi siano arrivati al successo. In più è stata una grande amica e una donna davvero eccezionale”. Tanti gli allievi che ha avuto e tra questi anche Karima, oltre a Giovanni Caccamo, vincitore del Festival di Sanremo – sezione Nuove Proposte 2015, che in questi mesi ha ricordato spesso e con affetto il ruolo di Elisa nella sua crescita personale e artistica:“Il mio ricordo per Elisa rimane inalterato custodito nel mio cuore costantemente. Ogni piccolo o grande traguardo o difficoltà che incontro, mi viene in mente lei, la sua serenità, la sua presenza.Per un impedimento logistico non sarò fisicamente presente a Prato per questo momento insieme, ma la mia mente e la mia arte saranno lì per Elisa, con voi”.
A lei il Teatro Politeama Pratese dedicherà dunque questo evento molto speciale: il Premio Elisa Turlà. Caccamo non potrà essere presente di persona ma ha voluto comunque farne parte con una sua testimonianza video, omaggio a una grande donna e artista. Ospiti d’onore della serata saranno la cantante livornese Karima, terzo posto al Festival di Sanremo – sezione Nuove Proposte 2009, e il tenore di fama internazionale Giuseppe Filianoti.
“Il premio è nostro modo per ricordarla e continuare il suo lavoro!” dichiara invece Alejandro Saorin Martinez, direttore artistico dell’iniziativa, nonchè collega oltre che amico caro di Elisa Turlà.

Il Concorso Internazionale di Canto PREMIO ELISA TURLA’ è organizzato dal Centro Studi Estill Italia, con la collaborazione de La Voce Artistica e il patrocinio dal Comune di Prato.
È articolato in due categorie: CANTO LIRICO E CANTO MODERNO. La giuria è presieduta dal famoso foniatra Franco Fussi.
Il programma di sabato 16 aprile, al Teatro Politeama Pratese, inizierà alle ore 14.00 con le semifinali della categoria Canto Moderno, a cui seguiranno, alle ore 16.00, le semifinali della categoria Canto Lirico. Alle 21.00 ci sarà il concerto dei finalisti con la partecipazione di grandi ospiti di fama nazionale ed internazionale (info: http://www.vocaltraining.it/eventi/).

I concorrenti ammessi alla semifinale della categoria Canto Moderno sono: Valentina Celozzi, Rebecca Cinquina, Irene Pareti, Martina Giglio, Benedetta Scrivani, Monica La Terra, Vittorino Montanaro, Claudia Pagliacci, Mara Santovito, Lorenza Diana, Martina Fiore, Domiziana Loiacono, Milleusha Shalamova, Roberta Starita. La giuria per il Canto Moderno è composta da: Alessandro Campone, Massimiliano Fausto, Alessandro Marchini, Emiliana Perina, Lina Pluchino, Alizia Romero e Gabriella Scalise.

Per il Canto Lirico i concorrenti ammessi alla semifinale sono: Daniele Adriani, Claudia Nicole web giovannicaccamo FF09Calabrese, Rita Ciccarone, Carlo Feola, Rafaela Fernandes, Shuli Li, Peng Liu, Erika Liuzzi, Miryam Marcone, Gianluca Vincenzo Pantaleone.  E la giuria per questa categoria è formata da: Giuseppe Filianoti, Neil Funkhouser, Cecilia Gobbi, Serenella Isidori, Valentina Marraffa e Anna Vandi.

I Premi dei vincitori della Categoria Canto Moderno:

Esibizione dal vivo al Convegno “La Voce Artistica” 2017 c/o Teatro Alighieri – Ravenna da assegnarsi al Primo Classificato.
Borsa di Studio presso Professione Voce di Gabriella Scalise e Centro Studi Estill Italia di Alejandro Saorin Martinez  da assegnarsi al Primo Classificato.
Partecipazione gratuita al Convegno “La Voce Artistica” 2017 c/o Teatro Alighieri – Ravenna da assegnarsi al Secondo Classificato.
Corso di Livello 2 del Metodo EVT Estill VoiceCraft da assegnarsi al Terzo, Secondo e Primo Classificato.

Corso di Livello 1 del Metodo EVT Estill VoiceCraft, di cui Elisa Turlà era la più importante referente italiana, da assegnarsi a tutti i semifinalisti (dodici).

I Premi dei vincitori della Categoria Canto Lirico:

Esibizione dal vivo al Convegno “La Voce Artistica” 2017 c/o Teatro Alighieri – Ravennada assegnarsi al Primo Classificato.
Partecipazione gratuita al Corso “Voce in Teatro” 2016da assegnarsi al Primo Classificato.

Partecipazione gratuita ad una Masterclass del M° Anna Vandida assegnarsi al Secondo Classificato.
Partecipazione gratuita al Convegno “La Voce Artistica” 2017 c/o Teatro Alighieri – Ravennada assegnarsi al Terzo Classificato.
Corso di Livello 2 del Metodo EVT Estill VoiceCraft da assegnarsi al Primo, Secondo e Terzo Classificato.

Corso di Livello 1 del Metodo EVT Estill VoiceCraft, di cui Elisa Turlà era la più importante referente italiana: da assegnarsi a tutti i finalisti.Premio Speciale TITO GOBBI

Cecilia Gobbi, Presidente dell’Associazione musicale Tito Gobbi, selezionerà, a suo insindacabile giudizio, uno dei partecipanti alla finale del concorso per una Borsa di Studio inerente al progetto Magia dell’Opera.

L’Organizzazione si riserva il diritto di invitare i tre finalisti di entrambe le categorie a partecipare ad ulteriori eventuali esibizioni dal vivo.


Elisa Turlà. Diplomata in canto nel 1994. CCI with Testing Privileges and Service Distinctions (precedentemente Vanguard) del metodo Estill EVT (VoiceCraft). Attraverso l’applicazione del Metodo ha maturato una profonda conoscenza nell’addestramento vocale funzionale per tutti i professionisti della voce. Ha svolto un’intensa attività concertistica come solista. Dal 2000 ha fatto parte della compagnia di teatro-danza MDA di Aure. Dal 2003 al 2010 ha insegnato Canto presso la scuola di musical Arte in scena del Teatro Politeama Pratese diretta da Franco Miseria e Simona Marchini. Dal 2006 è stata docente presso l’Università di Bologna per i corsi di Vocologia Artistica diretti da Franco Fussi. Nel 2009 ha assunto la carica di Direttore Artistico dello spazio teatrale Cava Pietra Franco. Si è dedicata con successo all’attività didattica, sia come insegnante di canto lirico che come insegnante di canto pop. È stata Fondatrice e Presidente dell’Associazione Centro Studi Estill fino al giugno 2015,  quando purtroppo ci ha  dovuto lasciare.

About Author

Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte

Comment here

uno × 5 =