1° mostra "Artisti in cerca di..."Virtual Gallery

Clementina Corbi

 

“Una passione che la spinge ad una continua ricerca tra Arte e Storia, per raccontare il passato e farlo rivivere nel presente per il futuro.” 

 

   Clementina Corbi

Nell’arte di Clementina Corbi, illustratrice e pittrice, il fil rouge con la storia non si spezza mai.  Il passato è messo in continuo dialogo con il presente, perché l’artista riconosce, e sente proprio, l’importanza di ciò che è stato, di ciò che ci è stato lasciato e che non va dimenticato. La storia ha sempre da suggerire, insegnare qualcosa al presente.
Per questo l’artista ama disegnare dal vivo nei luoghi d’Arte, nelle piazze antiche e nei castelli d’Italia. Una passione che la spinge ad una continua ricerca tra Arte e Storia, per raccontare il passato e farlo rivivere nel presente per il futuro. Così com’è visibile in “Antica Armonia” opera principale in mostra, che tra l’altro è una delle due opere che fanno parte della collezione Sgarbi. ma anche nelle altre due opere esposte. 

Clementina Corbi segue progetti d’arte per le scuole elementari e collabora con il Comune di Sermoneta nella realizzazione grafica degli eventi culturali. Diplomata al liceo artistico di Latina, ha studiato presso la facoltà di Lettere-Arti, Culture Mediali e Visive dell’Università degli Studi di Bergamo.
Ha partecipato a mostre e collettive sia a Sermoneta che a Bergamo, alla Biennale di Roma, Barcellona, Parigi e di Mantova, dove ha partecipato con un’opera che ricalca la figura di Isabella D’Este ricevendo apprezzamenti da Vittorio Sgarbi e Philippe Daverio. Dal 2020 è entrata a far parte dell’Atlante dell’Arte Contemporanea De Agostini di Novara.

L’ultima esposizione ha riguardato l’omaggio dedicato ai Cento anni del Giardino di Ninfa dal titolo “Dove le donne coltivano passioni, nasce la Bellezza” che continuerà il prossimo anno attraverso la sua pittura. Attualmente è in mostra in una collettiva con Mad museo d’arte, diffusa in collaborazione con la Fondazione R. Caetani, con il ritratto della nobildonna Vittoria Colonna Caetani, una delle più belle donne dei primi anni del Novecento e moglie di Leone Caetani duca di Sermoneta. 

Antonella Furci

 

   Clementina Corbi, Vittoria Colonna Caetani

 

Delicate trame l’artista ci dona. Il tratto deciso invece concede al colore una dimensione sia di assenza che presenza, un delimitare i temi trattati con coscienza artistica e culturale. Spazia dal raccontare fatti storici a personaggi che hanno fatto la storia. Clementina è presente alla sua arte. Un’artista che vive i racconti della sua terra.
Rende a colori quel vissuto, quel suo quotidiano che come ognuno di noi in alcuni giorni è solo in bianco e nero.
Lei con i suoi acquerelli tinge, incide armoniche melodie nelle storie che ci rivela.
Paesaggi d’Italia, scorci di città medievali, dettati di cultura e civiltà ancora presenti. Il suo dipingere non è monotonia, è dare ai colori la giusta importanza. Non una casualità d’ispirazione, ma una profonda ricerca spirituale, un donare il suo essere creatura e nell’arte è il suo compimento.
Ciro Cianni

 

   Clementina Corbi, Ninfa Hortus Conclusus

 

Le opere in mostra di Clementina Corbi
1) Antica Armonia 
2) Vittoria Colonna Caetani
3) Ninfa Hortus Conclusus

Email artista: corbiclem@tiscali.it

 

About Author

Comment here

19 − quattro =