Arte

Contemporary Art. A Torino numerosi eventi dedicati all’arte contemporanea

Torna ContemporaryArt Torino+Piemonte – Speciale Autunno. Un ricco calendario di eventi e mostre di arte contemporanea.

 

di redazione

TORINO –  Autunno “caldo” per l’arte contemporanea torinese. Una moltitudine di eventi e mostre arricchiscono il programma della dodicesima edizione di ContemporaryArt Torino + Piemonte. Una manifestazione che mette insieme arte, luci, musica, teatro, danza, cinema, workshop e molto altro ancora. Ideata da Città di Torino con il sostegno della Fondazione CRT e Fondazione CRT per l’Arte, si avvale della collaborazione di tutti gli enti e le istituzioni operanti nel settore dell’arte contemporanea. La rassegna è dunque un positivo esempio di sinergia, che ha generato nel tempo un vero e proprio sistema dell’arte contemporanea torinese.

Tanti gli appuntamenti

Sono numerosi gli appuntamenti di arte contemporanea diffusi nella città di Torino e su tutto il territorio regionale. Eventi che spaziano dalle mostre allo street art, dal teatro alla danza, dalla musica al cinema, ed anche laboratori, incontri e workshop. Un programma in cui spicca la XXII edizione di Luci d’Artista, che fino al 12 gennaio 2019 trasforma la città in un museo a cielo aperto. Quest’anno si arricchisce dell’opera Miracola in piazza San Carlo, che l’artista Roberto Cuoghi ha dedicato al 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci.
Nella prima settimana di novembre non sono mancate le sei Fiere d’Arte. Quali Artissima, Paratissima, Flat – Fiera Libro Arte Torino, Dama, Flash back e Nesxt – Indipendent Art Festival. Diverse gallerie e spazi per l’arte inoltre ospitano rassegne, esposizioni, laboratori e molto altro ancora. Come già detto altre mostre sono allestite nel resto della Regione e quindi fuori di Torino, tra cui quelle alla Reggia di Venaria Reale. L’intero programma e il calendario aggiornato degli eventi è disponibile sul sito: www.contemporarytorinopiemonte.it

Le mostre

       Dalla Terra alla luna – Chagall, Dans mon pays

Sono davvero tante le rassegne espositive in programma, e proprio per questo ne citiamo solo alcune. Chi volesse approfondire può visitare il sito sopra indicato di ContemporaryArt.
Partiamo dalla GAM dove sarà possibile ammirare le mostre visive: Paolo Icaro Antologia /Anthology 1964-2019 (fino al 1 dicembre 2019); Primo Levi. Figure (fino al 26 gennaio 2020); Gino De Dominicis (fino all’8 marzo 2020) e Muhannad Shono The Caliph Seeks Asylum (Il Califfo Cerca Asilo) (fino al 19 gennaio 2020). Palazzo Madama ospita la mostra Dalla Terra alla luna (fino all’11 novembre 2019). Al MAO – Museo d’arte orientale sono visibili Guerriere dal Sol Levante a cura dell’Associazione Yoshin Ryu (fino al 1 marzo 2020) e Shoreless. Opere di Güler Ates per il MAO (fino al 6 gennaio 2020). Il Castello di Rivoli – Museo d’arte contemporanea presenta invece: Michael Rakowitz. Legatura Imperfetta Imperfect Binding (fino al 19 gennaio 2020), in collaborazione con la Whitechapel Gallery di Londra; Claudia Comte: how to grow and still stay the same shape – Come crescere e avere sempre la stessa forma (fino al 23 febbraio 2020). E poi ancora, James Richards. Da parte degli artisti: dalla casa al museo, dal museo alla casa. Omaggi di artisti contemporanei alle opere della collezione Cerruti (fino al 23 febbraio 2020); Pedro Neves Marques: becoming male in the middle ages (fino al 23 febbraio 2020).
La nuova installazione di Monica Bonvicini è stata appositamente concepita per le Officine Grandi Riparazioni in occasione di Artissima 2019 (fino al 9 febbraio 2020). Sempre alle OGR sono in calendario altre interessanti esposizioni.
Alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo è allestita Berlinde De Bruyckere (fino al 2 febbraio 2020). Alla Fondazione Merz la mostra Emilio Prini (fino al 9 febbraio 2020), mentre la Pinacoteca Agnelli ospita Hokusai Hiroshige Hasui. Viaggio nel Giappone che cambia (fino al 16 febbraio 2020).

Le Mostre fotografiche

Nel nutrito calendario di ContemporaryArt non mancano le mostre fotografiche.
Il MEF – Museo Ettore Fico ospita Me Two. Some people. Fotografie da Von Gloeden a Warhol (fino al 26 gennaio 2020) e Brasil! Focus sull’arte brasiliana contemporanea. Opere dalla collezione di Ernesto Esposito (fino al 16 febbraio 2020). La Camera – Centro Italiano per la Fotografia ha in esposizione invece Wo | Man Ray. Le Seduzioni della fotografia (fino al 19 gennaio 2020), e Tommaso Bonaventura. 100 Marchi – Berlino 2019 (fino al 6 gennaio 2020). Mentre l’Associazione Phanes presenta Art Site Fest fino al 9 gennaio 2020, una serie di mostre allestite in dimore storiche, parchi, giardini e musei del Piemonte. Il Museo del Risorgimento italiano invece ospita Transmission. People-To-People. Fotografie di Tiziana e Gianni Baldizzone (fino al 30 agosto 2020).

*In alto: per Luci d’artista, Miracola di Roberto Cuoghi 

 

© Riproduzione Riservata

 

About Author

Antonella Furci Autore di Artefair

Comment here

otto − 2 =