Arte

‘Da Poussin a Cézanne, i capolavori del disegno francese

Museo Correr

“Da Poussin a Cézanne. Capolavori del disegno della Collezione Prat” è un excursus nella produzione dei grandi maestri della pittura francese

 

VENEZIA – In arte il disegno è considerato come una specie di “pre-opera”. Netto, incisivo, ricco di dettagli, rapido, fatto di getto e senza controllo. Costituisce l’idea d’opera che ha in mente un pittore o uno scultore. Motivo per cui è considerato il diario più intimo di un artista,  e di conseguenza una delle più alte espressioni della sua opera.
Su questo aspetto del lavoro pittorico o scultoreo, si concentra la mostra di disegni allestita al Museo Correr a partire dal 18 marzo fino al 4 giugno 2017. E’ organizzata dalla Fondazione Musei Civici di Venezia (Muve), con la collaborazione della Fondation Bemberg di Tolosa ed il supporto di Alliance François-Venezia.

 

Da Poussin a Cézanne. Capolavori del disegno della Collezione Prat”

In mostra l’eccezionale nucleo di raffinatissimi disegni della Collezione Prat, che permette un excursus completo nella produzione di grandi maestri della pittura francese del periodo tra il XVII e il XX secolo.
Esposti i disegni di grandi maestri come Poussin, Callot, Seurat, Cézanne e molti altri.
La preziosa rassegna di disegni, curata da Pierre Rosenberg, provenienti da una della più importanti raccolte private francesi, andrà a rinnovare la tradizione del Museo Correr. Ovvero quella di presentare al pubblico capolavori su carta, facenti parte di un eccezionale nucleo di raffinatissimi fogli a matita, china, acquarello, ecc.


© Riproduzione riservata

About Author

Comment here

15 − tre =