Primo Piano

Design: presentate al Mibac le proposte di sviluppo e innovazione del settore

E’ stato presentato questa mattina il documento conclusivo stilato dalla Commissione di studio. Bonisoli: “cultura del Design come leva di sviluppo, innovazione e crescita”

 

dalla redazione

ROMA – Sono state illustrate questa mattina a Roma, nella sala Spadolini del Mibac, le proposte per lo sviluppo del design italiano. Sono state presentate nel corso di un’iniziativa pubblica aperta a designer, aziende e istituzioni sensibili alla “Cultura del Progetto”.
Il tutto, in funzione del fatto – come ha affermato il ministro Alberto Bonisoli – che la cultura del Design è importante leva per la crescita economica del Paese. Uno strumento per stimolare gli investimenti nella manifattura e nei servizi in cui aumentare l’occupazione e promuovere l’internazionalizzazione delle aziende. Obiettivi questi, che il ministero per i Beni e le attività culturali aveva affidato a novembre scorso a una Commissione di studio.
Ad essa il ministro Bonisoli aveva chiesto infatti di suggerire politiche pubbliche volte a supportare e sviluppare il Design in Italia.

Tra le proposte individuate, e riportate nel documento conclusivo della Commissione di studio, c’è la creazione di un’Agenzia per la promozione del Design. La quale avrebbe il compito di progettare e pianificare strategie a medio e lungo termine per spingere le aziende a innovare e investire nella formazione.
Oltre a questa, anche la creazione di una Piattaforma nazionale del Design, pensata per far dialogare e interagire in uno spazio ‘virtuale’ gli attori del comparto e promuovere la conoscenza. Altra proposta riguarda l’istituzione di una Giornata nazionale del Design, da celebrare a cadenza annuale e con un Premio dedicato ai giovani talenti.
Infine, tra le altre cose, il Mibac sta considerando, nell’ambito della riorganizzazione del dicastero, di prevedere una struttura ministeriale focalizzata sulle Arti applicate.
“La ‘rivoluzione’ targata Bonisoli – si legge nella nota stampa del Mibac – punta a valorizzare una tradizione artistica, culturale e imprenditoriale, che rappresenti un’eccellenza per il Sistema Paese”. Non per nulla, infatti, Bonisoli ha firmato proprio ieri il decreto che stanzia oltre 10 milioni di euro per il progetto di ampliamento Ipogeo per la realizzazione a Milano del Museo Permanente del Design Italiano.

 

*In alto foto©ansa

 

 

© Riproduzione Riservata

 

About Author

Comment here

10 − 5 =