Cultura

Eventi nel cuore della Locride: domani serata dedicata all’artista Salvatore Galluzzo

Locri Tempio Maras

di redazione AF

Reggio Calabria, mercoledì 26 luglio 2017 – 

Cultura – Si terrà domani, giovedì 27 luglio alle ore 20.00, una serata dedicata a “L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per il patrimonio culturale”.

Locri Tempio MarasUn evento che rientra tra gli appuntamenti della kermesse “Eventi nel cuore della Locride” ospitata al Parco Archeologico di Locri, in collaborazione con il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon. 
Salvatore Galluzzo (1914-1987), fu pittore (definito “il poeta del colore”) e archeologo, è una figura legata all’importante scoperta della necropoli protostorica di Santo Stefano di Grotteria, dove i corredi funerari testimoniano l’incontro tra indigeni e coloni della Locride.
All’iniziativa di domani interverranno: Rossella Agostino, direttore Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri; Felice Costabile, membro società archeologica di Atene e dell’istituto archeologico germanico; Roberto Crupi, dirigente medico – ministero della Salute; Fulvio Rizzo, avvocato generale dello Stato – procura generale della Repubblica di Reggio Calabria; Elisabetta Ferraro Galluzzo, nipote dell’ispettore onorario Salvatore Galluzzo e rappresentanti Unione dei comuni della Valle del Torbido.

Nel calendario della rassegna al Parco archeologico di Locri sono previsti altri due interessanti e attesi appuntamenti: una conversazione su tema “La Locride tra storia e archeologia”, a cura di Daniele Castrizio dell’Università di Messina e, in collaborazione con Touring Club Reggio Calabria TCI, Ionio che abbraccia Ionio; e un altro dal titolo “Nosside a Kavafis la poesia che unisce popoli, letture al tramonto” di Fabio Cuzzola. 

 

 

 © Riproduzione Riservata 

About Author

Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte

Comment here

sei + tredici =