Cultura

Festa della Musica: il 21 giugno concerti in tutti i luoghi della cultura

manifesto festa della musica

La Festa della Musica, che si svolge il giorno del solstizio d’estate, presenta un ricco programma di eventi che si terranno in contemporanea ad altre parti dell’Europa

 


 

ROMA – Ha deciso di dare un forte segnale il MiBact con una delle feste più attese del panorama culturale estivo: la Festa della Musica, che anche quest’anno si svolge il giorno del solstizio d’estate, il 21 giugno. Questa edizione presenta infatti un ricco programma di eventi che vanno a costituire questa particolare festa, in contemporanea ad altre parti dell’Europa, che coinvolge in maniera organica tutta l’Italia. Lo scopo è quello di trasmettere quel messaggio di cultura, partecipazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. 

La Festa della Musica è un importante appuntamento che porta in sostanza ogni tipo di musica in ogni luogo. E quindi nei parchi, musei, luoghi di culto, carceri, ambasciate, ospedali, centri di cultura, stazioni ferroviarie, metropolitane ma soprattutto strade e piazze del nostro Paese saranno lo scenario della Festa della Musica. 

Una grande iniziativa dunque, che andrà coinvolgere enti locali, accademie, conservatori, scuole di musica, università. E poi ancora cori, orchestre, solisti, gruppi e bande musicali: in una parola tutti coloro che fanno musica sia dal punto di vista professionale che amatoriale. Dal Nord a Sud passando per le isole, coinvolgendo quei luoghi magici che rappresentano il fiore all’occhiello della Penisola, i beni culturali italiani che il Mibact metterà a disposizione della musica. 

Qui l’elenco dei luoghi coinvolti e i loro programmi

 © Riproduzione Riservata


Leggi anche: 

The New Generation, il lungo weekend di musica e lirica

Briganti Band: il nuovo singolo un viaggio musicale tra Campania e Puglia


 

Comment here

due + diciotto =