Arte

Il 2020 anno di Raffaello, grandi mostre per celebrare il cinquecentenario della sua scomparsa

Quest’anno decorrono i 500 anni dalla morte del grande artista italiano. Tante le manifestazioni a lui dedicate, come la grande mostra in programma alle Scuderie del Quirinale, di cui è già possibile acquistare i biglietti.

i redazione

ROMA – Già la rosa poggiata sulla tomba al Pantheon, di cui se n’è parlato tanto, ha annunciato che il nuovo anno è, nel mondo dell’arte, dedicato a Raffaello Sanzio. Tante le iniziative e le mostre in programma in Italia e in Europa, e tra queste grande attesa c’è per quella in programma alle Scuderie del Quirinale. Per festeggiare i cinquecento anni dalla scomparsa del maestro del Rinascimento, avvenuta a Roma il 6 aprile 1520, le Scuderie del Quirinale sono in fermento per i preparativi della grande mostra monografica. Considerata la più spettacolare monografia a lui mai dedicata, la maxi-mostra è prevista dal 5 marzo al 2 giugno 2020. Saranno esposti duecento capolavori tra dipinti, disegni e opere di confronto riuniti tutti insieme per la prima volta, e provenienti dagli Uffizi e da numerosi altri musei.

Dal semplice titolo RAFFAELLO, la mostra romana costituisce il clou delle celebrazioni in tutto il mondo, rappresentando l’evento di punta del programma approvato dal Comitato Nazionale, appositamente istituito dal ministro Dario Franceschini e presieduto da Antonio Paolucci. Realizzata in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi, la mostra è curata da Marzia Faietti e Matteo Lafranconi con il contributo di Vincenzo Farinella e Francesco Paolo Di Teodoro. L’esposizione, che trova ispirazione particolarmente nel fondamentale periodo romano di Raffaello e che lo consacrò quale artista di grandezza ineguagliabile e leggendaria, racconta con ricchezza di dettagli tutto il suo complesso e articolato percorso creativo. Proprio in occasione dei preparativi, la direzione delle Scuderie del Quirinale ha annunciato che per visitare la mostra RAFFAELLO.
Possono già essere acquistati on line sul sito www.scuderiequirinale.it

*In alto: Raffaello, La Fornarina (1518-1519) 

 

© Riproduzione riservata

 

About Author

Antonella Furci Autore di Artefair

Comment here

diciannove − 16 =