Primo Piano

Inaugurato il Museo Archeologico di Stabiae nella Reggia di Quisisana

Il nuovo Museo Archeologico di Stabiae nella Reggia di Quisisana si aggiunge al patrimonio museale del territorio di Napoli 

 

 

NAPOLI – Con l’inaugurazione oggi del Museo Archeologico di Stabiae a Castellammare, sorto negli storici ambienti della Reggia di Quisisana, si realizza il sogno di Libero D’Orsi.
Il nuovo Museo Archeologico di Stabiae, che va ad arricchire il patrimonio museale del territorio di Napoli, verrà utilizzato dalla Soprintendenza di Pompei per esposizioni permanenti, per la realizzazione di un polo di formazione e per la collocazione degli oltre 8 mila reperti venuti alla luce dagli scavi realizzati dagli anni 50 in poi.
Inoltre, le ville romane del pianoro di Varano a Castellammare, riportate alla luce dal preside Libero D’Orsi, fondatore del Comitato per gli Scavi di Stabiae, sono il cuore di un museo che si avvale anche di reperti arrivati dalla Necropoli di Santa Maria delle Grazie e Villa di Carmiano a Gragnano.
All’inaugurazione sono intervenuti Massimo Osanna, direttore generale dei musei per il Mibact e del Parco archeologico di Pompei, e Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare.
“Abbiamo sbrogliato la matassa – ha affermato Massimo Osanna – con tenacia assieme al sindaco Cimmino siamo riusciti finalmente ad aprire questo luogo storico riportando dignità ad un palazzo ricordato da Boccaccio nel Decamerone. Un luogo di delizie che sarà fruibile anche il lunedì, giorno di chiusura degli Scavi di Pompei, utilizzando anche un biglietto integrato che stiamo predisponendo”.
Anche il Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini si è dimostrato soddisfatto attraverso un messaggio inviato ai presenti. “Un altro importante museo si apre sul territorio campano – ha affermato il ministro – oggi la vera sfida da vincere è quella fuori all’esterno degli Scavi e l’apertura del museo archeologico Libero D’Orsi va in questa direzione”.

 

Immagine d’apertura: veduta della Reggia di Quisisana sede del nuovo
Museo Archeologico a Castellammare.
Foto da Stiabesi.net

Info
Museo archeologico Libero D’Orsi
Reggia di Quisisana – Castellammare (Na)
Orari: Tutti i giorni dalle 9 alle 17.
Chiuso il Martedì.

© Riproduzione riservata

About Author

Comment here

cinque × 4 =