ArteFatto

La Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze slitta al 2021

Salta il 2020 la Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze, si svolgerà dal 24 aprile al 2 maggio 2021 alla Fortezza da Basso
 

FIRENZE –  L’attesissima Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze salta definitivamente il 2020 e slitta al 2021. A seguito dell’emergenza Covid-19 era stata inizialmente annunciata per il periodo dal 16 al 20 dicembre 2020, ma poi la decisione di spostarla definitivamente all’anno prossimo, dal 24 aprile al 2 maggio 2021. 
La decisione, presa da Firenze Fiera con istituzioni e associazioni di categoria, è finalizzata alla programmazione di un nuovo modello espositivo per l’84.ima edizione della Mostra, nel rispetto di quanto previsto dal nuovo Protocollo di sicurezza “Firenze Fiera Sicura”.
Il protocollo infatti vede la presenza di rinnovati sistemi di biglietteria online e ingressi programmati in base alla nuova capienza di sale e padiglioni. Inoltre, corridoi di sicurezza e segnaletica di distanziamento, aggiornamenti e informazioni in tempo reale sui servizi in città, in collaborazione con Destination Florence CVB.   

Per gli interessati comunque, in attesa del ritorno della fiera alla Fortezza da Basso, è online il progetto Emporio MIDA, una vetrina digitale sviluppata da Firenze Fiera con l’obiettivo di supportare le attività di vendita, promozione e comunicazione delle aziende espositrici. Un’opportunità offerta agli artigiani di MIDA per presentare le proprie creazioni con strumenti di networking e marketplace su misura. Una piattaforma virtuale attiva tutto l’anno, visitabile all’indirizzo: www.emporiomida.mostrartigianato

Immagine d’apertura: 83^ Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze, 2019.
Foto da agenziaimpress.it

© Riproduzione riservata

About Author

Comment here

venti − 17 =