Arte

Le Terme di Bologna ti portano al museo: Open Day gratuiti nei musei civici

Nel weekend porte aperte gratuitamente nei Musei civici bolognesi grazie all’iniziativa Le Terme di Bologna di portano al Museo

 

BOLOGNA – E’ un weekend speciale quello che si prefigura a Bologna. Sabato 26 e domenica 27 settembre si svolge la prima iniziativa con due giorni di Open Day immersi nel patrimonio storico artistico della città. I visitatori potranno collezioni, mostre e partecipare a oltre 50 attività, tra eventi e visite guidate, a ingresso gratuito e con prenotazione obbligatoria.
L’iniziativa si svolge in occasione del 50esimo anniversario del Gruppo Monti Salute Più, che con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio museale pubblico, ha deciso di siglare un importante accordo con l’Istituzione Bologna Musei.
Si tratta di un sodalizio molto importante tra la storica azienda bolognese, attiva nei settori della salute e del wellness, e il sistema dei musei civici della città. In particolare in questo difficile periodo segnato dall’emergenza pandemica del Covid-19.

 

Il primo evento derivante da questa speciale intesa, è Le Terme di Bologna ti portano al museo.
Nel weekend di sabato e domenica 26 e 27 settembre il Gruppo Monti Salute Più offrirà a tutti i visitatori l’ingresso gratuito a collezioni permanenti, mostre temporanee nelle sedi dell’Istituzione Bologna Musei.
Per partecipare è richiesta la prenotazione obbligatoria online tramite il sito Mida Ticket al link https://www.midaticket.it/eventi/musei-civici-di-bologna.
Sempre in occasione degli Open Day dei musei cittadini, sabato 26 settembre si svolgerà anche la Notte Bianca del Mare Termale Bolognese, con l’apertura dalle ore 20.00 a mezzanotte delle terme cittadine (Terme San Petronio, Terme San Luca, Terme Felsinee). I visitatori potranno accedervi a fronte di una piccola offerta, il cui ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza. Per la prenotazione nelle fasce orarie previste questo il link: www.maretermalebolognese.it
A ingresso gratuito saranno anche le oltre 50 attività tra visite guidate ed eventi. Oltre ai musei civici, gli eventi coinvolgeranno anche Casa Carducci, situata nello stesso edificio del Museo civico del Risorgimento. In questo caso, è richiesta la prenotazione obbligatoria contattando le singole sedi.
Per maggiori informazioni e per visualizzare il programma completo delle attività fruibili dei musei questo il link: www.museibologna.it.

Tutti i musei resteranno aperti dalle ore 10.00 alle 18.30, fino alle 20.00 nel caso del Museo Civico Archeologico.

 

Immagine d’apertura: Donato Creti, La Temperanza, Collezioni comunali d’arte.
ph. Roberto Serra
© Riproduzione riservata

About Author

Comment here

venti − diciannove =