Arte

Museo Andersen di Roma, domani nuovo incontro del ciclo Sensibilia 10

Sensibilia MuseoAndersen

di redazione

Roma, martedì 10 maggio 2016 –

Presso la Casa-museo dello scultore norvegese-americano Hendrik Christian Andersen, vissuto a Roma dalla fine del XIX secolo fino alla morte e nella palazzina da lui stesso fatta costruire e decorata a partire dal 1922, ed ora utilizzata per mostre temporanee dedicate ad artisti stranieri dell’Ottocento, Novecento ed età contemporanea.

Sensibilia MuseoAndersen
Si svolgerà qui, al Museo Andersen, un nuovo incontro sul tema ‘Embodiment – Cultura, Corpo, Inconscio’ del ciclo ”Sensibilia Colloquium on Perception and Experience”. Si tratta dell’appuntamento annuale promosso dall’Università di Roma “Tor Vergata”, progetto diretto dal prof. Tonino Griffero, e sponsorizzato da diverse istituzioni culturali e scientifiche.

Cultura, creatività e corpo è dunque l’argomento affrontato alla conferenza di domani, mercoledì 11 maggio, e dagli esperti che relazioneranno: alle ore 15 Satyendra Pakhalé della Pakhalé Association di Amsterdam, che parlerà di Culture of Creation, e alle ore 16 Marco Innamorati, dell’Università Tor Vergata, che affronterà il tema L’inconscio e il Corpo.
Sorgente di creatività e norme culturali, ma anche prima vittima del loro potere coercitivo, il corpo deve essere indagato nel suo duplice ruolo di motore e ancoraggio culturale. I relatori del convegno ne tratteranno indagando anzitutto il rapporto tra cultura, creatività e corpo, passeranno dunque a osservare la relazione di queste dimensioni con l’inconscio.

About Author

Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte

Comment here

venti − diciassette =