Cultura

Annunciati i vincitori del Premio Cultura+Impresa. “Cresce l’attenzione a investire nella cultura”

Il 20 maggio si terrà la cerimonia di consegna dei premi alle migliori partnership, sponsorizzazioni, produzioni culturali d’impresa e applicazioni dell’Art Bonus

 

di redazione

MILANO – Sono nove i vincitori della VI edizione del Premio CULTURA + IMPRESA, promosso da Federculture e da The Round Table. Il premio è dedicato ai migliori progetti di Sponsorizzazioni e Partnership culturali, Produzioni culturali d’Impresa e Applicazioni dell’Art Bonus. Finalità del progetto, infatti, è quella di favorire relazioni tra il sistema cultura e il sistema impresa per contribuire allo sviluppo sociale ed economico del Paese.
Ieri il Comitato Cultura + Impresa ha annunciato i vincitori di questa sesta edizione, la cui consegna dei premi si terrà il 20 maggio a Milano nella sede del Sole 24 Ore.
I tre “Primi premi d’artista” in realtà premiano le città di Milano, Torino e Roma.
Milano per il progetto Una Cena così non la puoi perdere presentato dal Museo del Cenacolo Vinciano e Eataly; Torino per la Nuvola Lavazza. Hub delle idee della Luigi Lavazza spa;
Roma per la Campagna istituzionale Art Bonus.
Menzioni speciali di sezioni sono state poi aggiudicate a Venice Art Factory + Generali Italia, OGR CRT e al Comune di Perugia, all’Associazione Unesco Giovani + Flixbus Italia. E poi anche a Beyond per la Digital Innovation e alla Fondazione La Raia per le Fondazioni d’Impresa.
Ciò che emerge da questa edizione del Premio – come raccontano su varie testate giornalistiche i componenti della giuria  – è “la crescente attenzione delle imprese a investire nelle arti e nella cultura”. Quest’anno infatti è stato raggiunto il più alto numero di progetti partecipanti, presentati da diverse imprese ed enti culturali. Il tutto facendo ben sperare che il rapporto tra Cultura e Impresa sia destinato a crescere.

 

*In alto: Nuvola Lavazza. Hub delle idee. Foto Lapress

 

 

© Riproduzione Riservata

 

Comment here

venti − 12 =