Cinema

Perfect Day, il nuovo film dello spagnolo de Aranoa

Perfect Day 01 886x494
Redazione Administrator
Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte
×
Redazione Administrator
Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte
Latest Posts
  • Salone mobile2019 2
  • Notre Dame fiamme/ph Ansa/Ap
  • Open art foto

di g.y.

Mercoledì 9 dicembre 2015 –
Dopo uno dei tanti e orribili conflitti mondiali iniziano gli accordi di pace e ricomincia la ricostruzione. Accanto alle attività dei Caschi Blu si affianca l’opera umanitaria di organizzazioni internazionali e quella dei cooperanti civili.

Perfect Day 01 886x494Gran parte di quest’ultimi sono volontari incaricati di aiutare le popolazioni delle zone di guerra a riprendere pian piano la normalità della vita. Un gruppo complesso ed eterogeneo proveniente da diverse parti del mondo e ognuno con competenze e ruoli diversi. Come tale è ovviamente composto da esseri umani, che si portano dietro amori, ideologie, idiosincrasie, insomma la loro quotidianità. Perfect Day, il nuovo film di Fernando León De Aranoa (regista di Familia), in uscita domani 10 dicembre nelle sale italiane, è una commedia che sa raccontare le atroci conseguenze della guerra utilizzando le armi pungenti dell’ironia e del divertimento. È inoltre l’adattamento cinematografico del romanzo Dejarse Llover di PaulaFarias.
L’alternanza di momenti locandina9divertenti a improvvise svolte drammatiche viene raccontata con toni leggeri. Il tutto bene interpretato da attori come Benicio del Toro (Mambru) e Tim Robbins,(B) veterani del soccorso umanitario, Olga Kurylenko, la bella Katia ex amante di Manbrù, Mélanie Thierry nelle vesti della neofita francese Sophie, e poi Fedja Štukan l’interprete Damir.


I protagonisti quindi di questa movimentata e non facile avventura sono quattro operatori umanitari impegnati nei Balcani nel 1995 a guerra appena finita. Lavorano con pazienza a mettere un po’ d’ordine nel caos generale. Apparentemente la loro missione non sembra così difficile, ma in quei contesti le cose non sono mai così semplici. I quattro devono rimuovere un cadavere da un pozzo per evitare che contamini l’acqua della zona circostante abitata in particolare da donne, bambini e anziani.
Dopo una rocambolesca serie di eventi, i quattro capiranno che si tratta di un compito più difficile del previsto, in un paese in cui anche trovare una corda può diventare un’impresa impossibile.

About Author

Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte

Comment here

quattordici + uno =