Musica

SAAR e iCompany ripubblicano LP di Luigi Tenco

Tencolp

di redazione

Lunedì 8 febbraio 2016 –

Il 14 maggio 1965, Luigi Tenco pubblicò il suo primo album con la Jolly.

TencolpOggi, in occasione del Festival di Sanremo del quale Tenco, insieme a Dalida, fu uno dei protagonisti, la SAAR e iCompany rieditano e ripubblicano fedelmente e in vinile, per gli amatori e i collezionisti, questo eccezionale LP. Uno dei capolavori del grande cantautore, scomparso tragicamente in un albergo di Sanremo durante l’edizione del 1967 del Festival della canzone italiana.

Le registrazioni di questo LP di Tenco furono realizzate presso il più grande studio dell’epoca, di proprietà  Saar, dislocato a Pero (Milano). Alla realizzazione del disco collaborarono musicisti talentuosi selezionati personalmente da Ezio Leoni, direttore artistico della Jolly: tutti jazzisti, così voleva il suo discografico Walter Gurtler e anche Tenco.

Dai “pensieri” degli amici e di chi ha lavorato con Tenco, riaffiora un ritratto inedito del nostro artista, non il tipo perennemente “arrabbiato” col mondo intero, ma una persona dotata di ironia, capace spesso di ridere e divertirsi.  Gli aspetti controversi del carattere di Tenco trovano conferma nelle testimonianze di chi gli è stato vicino durante la sua breve esistenza e nella pubblicazione di questo album.

Side A:          

Ho capito che ti amo

Non sono io

Ah…l’amore l’amore

Ragazzo mio

Io lo so già 

Se potessi amore mio

Side B:

Tu non hai capito niente

La ballata dell’amore

Com’è difficile

Vedrai vedrai

Quasi sera

No, non è vero

Il prodotto sarà disponibile on-line e nei negozi tramite la distribuzione Btf.

About Author

Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte

Comment here

10 + 18 =