Cultura

Sanremo: il 24 giugno Un Palco per Amatrice con Fabrizio Moro, Marina Rei e molti altri artisti

Sanremo palco per Amatrice
Redazione Administrator
Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte
×
Redazione Administrator
Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte
Latest Posts
  • Salone mobile2019 2
  • Notre Dame fiamme/ph Ansa/Ap
  • Open art foto

di redazione AF

Sanremo, giovedì 22 giugno 2017 – 

Cultura –Un Palco per Amatrice” sarà un grande concerto interamente dedicato alla raccolta fondi per i comuni del centro Italia colpiti dai recenti terremoti.

Sanremo palco per AmatriceUna serata-evento per caratterizzare l’inizio della stagione estiva di Sanremo e che si svolgerà il 24 giugno (alle ore 21) nel suggestivo Porto Vecchio (piazzale Vesco) di Sanremo. Il concerto racchiude un particolare significato che l’Amministrazione comunale di Sanremo ha voluto dare alla “Festa della Musica 2017”. Un’iniziativa voluta dal sindaco Alberto Biancheri a seguito dell’impegno preso durante l’ultima edizione del Festival della Canzone Italiana con il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Sul palco andrà in scena un programma musicale che si preannuncia davvero unico ed esclusivo. Sarà l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta per l’occasione dal M° Umberto Iervolino a dare inizio alla serata. Si alterneranno alcuni importanti artisti la cui carriera è strettamente legata al Festival di Sanremo o comunque a Sanremo, “Città della Musica”.  
A cantare i propri principali successi accompagnati dall’Orchestra Sinfonica di Sanremo si alterneranno saranno Marina Rei, lanciata dal Sanremo 1996 nel quale vince il Premio della Critica e poi consacrata dalle partecipazioni ai Festival del ’97, ’99 e 2005, Valerio Scanu, vincitore del Sanremo 2010 con “Per tutte le volte che…”, Giovanni Caccamo, vincitore nelle Nuove proposte al Festival di Sanremo 2015 e terzo classificato tra i Big nell’edizione 2016, Francesco Baccini, vincitore della Targa Tenco 1989 come miglior esordio e poi rilanciato al Festival di Sanremo 1997 con “Senza Tu”, Antonio Maggio, vincitore delle Nuove Proposte di Sanremo 2013 con il suo “Mi servirebbe sapere” poi diventato addirittura tormentone estivo di quella estate.
A chiudere in grande stile la serata sarà Fabrizio Moro che si esibirà in concerto con la sua band per una nuova tappa del PACE LIVE TOUR 2017 che ha già registrato SOLD OUT al Fabrique di Milano e in ben due date consecutive a PalaLottomatica di Roma. Il suo brano “Portami via”, dopo aver raggiunto circa 29 milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato premiato proprio questa settimana come Singolo di Platino ai Wind Music Award di Verona, confermando Fabrizio Moro come una delle star di punta della nuova musica italiana. Vincitore del Festival di Sanremo 2007 – sezione Giovani – con il brano “Pensa” (successivamente diventato il brano simbolo della lotta contro il malaffare del nostro paese), Fabrizio Moro ha partecipato a ben altre 4 edizioni del Festival, l’ultima delle quali proprio lo scorso febbraio 2017. 

Altri artisti legati al Festival di Sanremo come Noemi, Clementino, Ermal Meta, Dolcenera, Enrico Ruggeri, Gianluca Grignani hanno invece dato il loro pieno appoggio e adesione all’iniziativa apparendo sul palco attraverso contributi video che saranno trasmessi nel corso dell’evento.
Nel corso della serata il Comune di Sanremo – con l’ausilio delle associazioni di assistenza e protezione civile – allestirà una serie di postazioni per la raccolta delle offerte che il pubblico in piazza vorrà donare. La città di Sanremo saluterà quindi l’inizio dell’estate 2017 con un concerto inedito e di grande suggestione; un grande spettacolo gratuito per consolidare la linea artistica di qualità e prestigio messa in campo dalla collaborazione tra Fondazione Orchestra Sinfonica e iCompany sotto la guida del Comune di Sanremo nell’ambito del più ampio progetto “Sanremo Città della Musica”. Dopo i successi ottenuti con i concerti unici e irripetibili di “Oltre le Luci” (Pian di Nave – settembre 2016), “50 anni senza Luigi Tenco” (Premio Tenco – Teatro Ariston – ottobre 2016) e del Capodanno in piazza con Enrico Ruggeri e Med Free Orchestra assieme all’Orchestra Sinfonica (Porto Vecchio), Un Palco per Amatrice è di fatto ancora un “unicum” che segna il salto di qualità voluto dall’amministrazione comunale di Sanremo.

 

 

 

© Riproduzione Riservata 

About Author

Blog di Arte con diverse rubriche di Cultura Made in Italy e Notizie di Arte

Comment here

cinque + undici =