Arte

SpritzBook2 , quarta serata dedicata al mondo groupie

Mondo Groupies
Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

di redazione

Bologna, giovedì 28 aprile 2016 – 

Proseguono i viaggi-spettacoli nel mondo del rock, della street art e dei libri per la rassegna SpritzBook2, curata da Andrea Maioli (ingresso gratuito) in corso dall’ 8 aprile fino al 27 maggio 2016.

Mondo GroupiesUn recital con musica e videoproiezioni nella splendida cornice della Biblioteca D’arte E Di Storia Di San Giorgio In Poggiale.
L’appuntamento di questa settimana, il quarto incontro, si terrà domani 29 aprile, alle ore 21, e sarà dedicato al Mondo Groupie, ai miti e alle mitologie delle groupies: giovani ragazze e fan sfegatate che seguivano le rockstar in giro per il mondo durante i loro tour, partendo dai camerini fino ad entrare nelle loro camere da letto (che spesso finivano per essere distrutte). Sesso, droga e rock’n’roll. Mai la triade è stata più rispettata come nel Mondo Groupie. Film come Almost Famous le hanno celebrate e molte canzoni le hanno rese protagoniste. Alcune sono diventate muse (Anita Pallenberg) o famose (Pamela Des Barres), invece molte si sono perse lungo le strade dei tour. Una serata all’insegna dei cuori selvaggi.
L’attrice Katia Pietrobelli farà da cicerone in questo incontro e sarà accompagnata da un singolare e originale dj set di Bebe La Maitresse, dalle videoproiezioni di Marg8 & Retrophuture (Gianni Margotto e Fabrizio Passarella) e da un ottimo bicchiere di spritz offerto dai ragazzi di Ruggine (Vicolo Alemagna 21/C).
A coreografia dell’evento è stata allestita una piccola mostra fotografica, realizzata in collaborazione con ONO Arte Contemporanea, dedicata al writer e pittore statunitense Jean-Michel Basquiat. Sono esposte le fotografie originali scattate da Lee Jaffe all’artista, a un giovane Basquiat, ancora agli inizi della sua carriera, alle prese con tele colori e con la formazione di quel linguaggio grafico che lo portò ad essere non solo uno dei più importanti esponenti dell’arte di strada ma di tutto il neo-espressionismo. Lo stesso Jaffe sarà presente nella serata del 4 maggio dedicata proprio alla street art e racconterà da testimone oculare (lui artista a tutto tondo che ha anche suonato nella band di Bob Marley) Basquiat e quel mondo.
Le foto esposte nella Biblioteca di San Giorgio in Poggiale saranno presentate in una più ampia personale il 5 maggio presso gli spazi della galleria ONO.
Lo stesso Jaffe, sarà presente a SpritzBook2 mercoledì 4 maggio, in occasione dell’appuntamento dedicato alla street art per raccontare Basquiat e quel mondo da testimone.
Tutti gli incontri del progetto, SpritzBook2, curato da Andrea Maioli, sono viaggi-spettacolo in qualche modo collegati alla mostra in corso a  Palazzo Pepoli – Museo della Storia di Bologna, <Street Art> per collegare idealmente le due sedi del circuito museale Genus Bononiae. Così il viaggio è partito dalla biblioteca di Bowie per approdare nella Berlino degli ‘esuli’ rock, ed entrare nel mondo pop studiato da Umberto Eco, seguirà le groupies in tour con le rockband, percorrerà le strade ricreate dagli street artists e dai writers o esplorerà la visione del mondo secondo il Grande Lebowski.
 
Ogni serata avrà la colonna sonora creata dalla dj Bebe La Maitresse che suona rigorosamente vinili su fonovaligie vintage degli anni Sessanta. E in ogni serata la navata di San Giorgio in Poggiale si animerà con le visioni create dai visual designer Retrophuture&Marg8 già protagonisti della prima edizione di SpritzBook. E un attore o un’attrice fungeranno da cicerone per accompagnarci in questi tour psichedelici: dal mattatore Matteo Belli a Katia Pietrobelli a Martina Bacher.

About Author

Comment here

4 × due =