Cultura

“Stelle alla corte di Ruggero”, l’interessante evento all’insegna dell’astronomia e dell’archeologia

Parco arch2 MIleto
Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

di redazione AF

Vibo Valentia – venerdì 11 agosto 2017 – 

Cultura – Occhi puntati al cielo, ma anche alle bellezze archeologiche, durante l’esclusivo evento “Stelle alla Corte di Ruggero”. L’iniziativa, organizzata dal Gruppo FAI Giovani Vibo Valentia,

Parco arch2 MIletosi svolgerà domenica 13 agosto, a partire dalle ore 18.30, presso il Parco Archeologico di Mileto, da pochi mesi tornato al suo splendore grazie all’Associazione Culturale Mnemosyne. Una serata inedita dunque che unisce tutta in una sera scienza astronomica e archeologica e nel suggestivo parco archeologico di Mileto, antico centro della provincia di Vibo Valentia, importante anche per essere sede vescovile della Diocesi. Ciò che domenica i giovani del FAI propongono agli appassionati di astronomia e archeologia è dunque un interessante viaggio tra le stelle e tra la storia medievale del periodo di Ruggero I d’Altavilla (1031 – 1101) Gran Conte e re di Sicilia che scelse Mileto come capitale della sua Contea normanna di Calabria, e dove nacque e crebbe Ruggero II d’Altavilla (1095 – 1154), sue erede e successore. 
La serata avrà inizio alle ore 18.30 con una visita al Parco a cura degli archeologi dell’Associazione Culturale Mnemosyne. Seguirà, sempre nell’incantevole cornice dei preziosi e maestosi reperti archeologici, tra cui quelli dell’Abbazia e della Cattedrale, un aperitivo con degustazione di prodotti tipici calabresi. Successivamente, a partire dalle ore 21.00, si terrà un incontro con il dottor Antonino Brosio, Parco arch3 Miletogiovane astrofilo e direttore del Parco Astronomico Lilio di Savelli, durante cui proporrà un’escursione affascinante tra le stelle. Per l’occasione infatti sarà possibile visionare il cielo grazie alla strumentazione professionale messa a disposizione, provando così a riconoscere alcune delle costellazioni visibili nel mese di agosto. Mese propizio per l’osservazione di svariati oggetti celesti essendo il mese delle Perseidi, le stelle cadenti più famose. 
Con ‘Stelle alla Corte di Ruggero’, dunque, si preannuncia una notte indimenticabile da trascorrere con lo sguardo rivolto al cielo, alla luna e alle stelle. Il tutto circondati dalla bellezza di una “Mileto Antica” che costituisce tra l’altro l’unico Parco Archeologico Medievale esistente in Calabria. Come già accennato, è qui infatti che Ruggero I d’Altavilla decise di fissare la capitale della sua costituenda Contea normanna di Calabria, facendo di Mileto sua sede privilegiata e zecca di stato per la coniazione di nuove monete. La città, a seguito della sua presenza e di quella della sua famiglia, fu abbellita da marmi pregiati provenienti dal sito della vicina Hipponion- Valentia.


Info

Durante la serata sarà possibile iscriversi al FAI:
quota di benvenuto FAI Giovani 15€ dai 18 ai 35 anni;
stessa quota per rinnovo tessera.
Posti limitati.
Per informazioni e prenotazioni scrivere a faigiovani.vibovalentia@fondoambiente.it  o visitare la pagina Facebook  FAI Giovani Vibo Valentia.
Contributo per l’intera serata: 3 € per iscritti FAI – 5 € per non iscritti.
Ingresso gratuito per i bambini fino a 12 anni 

Orario Parco Archeologico Medievale di Mileto

Giovedì -Venerdì -Sabato
dalle 9 alle 13
dalle 17 alle 20

 

 

 © Riproduzione Riservata 

About Author

Comment here

diciotto − diciotto =