Cinema

The Hateful Eight: il nuovo western di Tarantino

film Tarantino

Al cinema The Hateful Eight, secondo western di Tarantino. Il film riunisce un cast eccezionale, con le musiche di Ennio Morricone premiato ai Golden Globe

 

di redazione

ROMA – La trama ricorda vagamente ‘Dieci piccoli indiani’ di Agatha Christie, solo che qui i personaggi sono otto. Ci sono un cacciatore di taglie, una fuorilegge, un boia, un mandriano, un confederato, un messicano, uno sceriffo e “il piccolo uomo”. Come si incontrano? In un paesaggio invernale dei sentieri rocciosi del Wyoming, una diligenza corre più forte che mai e si fa strada verso l’ultima corsa per Red Rock. I passeggeri sono il cacciatore di taglie John Ruth e la latitante Daisy Domergue, diretti verso la città di Red Rock. Qui l’uomo, soprannominato “il boia”, consegnerà la ricercata alla giustizia. Lungo la strada la diligenza si arresta davanti a una vecchia conoscenza di Ruth, il Maggiore Marquis Warren: Cacciatore di taglie nero che ha servito la causa dell’Unione. Viene ospitato con riserva da John Ruth, che crede nella giustizia e un po’ meno negli uomini, dopo che Warren lo rassicura sulle sue buone intenzioni. Il viaggio riprende ma il caratteraccio di Daisy Domergue, canaglia in gonnella, lo interrompe di nuovo. Da lì un’altra sosta imprevista incontra e carica con tanto di scetticismo Chris Mannix, un sudista rinnegato promosso sceriffo di Red Rock. Incalzati dalla bufera di neve, trovano rifugio nell’emporio di Minnie dove li attende un caffè caldo e quattro perfetti sconosciuti. Bob, un messicano che dice di occuparsi del locale in assenza della proprietaria. Poi, il boia cittadino Oswaldo Mobray, il cowboy Joe Gage e l’anziano ex-generale confederato Sanford “Sandy” Smithers. Il diffidente Ruth cerca di fare subito la conoscenza degli altri ospiti e li interroga a turno. Il sospetto che aleggia però è che ognuno di loro finge di essere ciò che non è…
Ecco The Hateful Eigh, il nuovo e ottavo film di Quentin Tarantino, per lui il secondo western, da un paio di giorni nelle sale italiane. Era tra i più attesi, non solo perché Quentin Tarantino è tra i registi amati e preferiti dal pubblico. Anche perché finalmente si possono ascoltare le musiche di Ennio Morricone, premiato ai Golden Globe proprio per la colonna sonora del film.
The Hateful Eigh è una nuova saga fantasy-avventurosa, tratta dalla trilogia fantascientifica di Ricky Yancey. Un western particolare, lontano dal vecchio western alla Sergio Leone. Per il film Tarantino riunisce un cast eccezionale, con attori di un certo calibro come Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Tim Roth, Jennifer Jason Leigh, Michael Madsen, Demian Bichir, Walton Goggins e Bruce Dern. 

 

 

© Riproduzione riservata

 

About Author

Comment here

tredici + tre =