Arte

WOMAN’S WORLD Il mondo con gli occhi delle donne


Gli spazi di Informacittà accolgono la collettiva, WOMAN’S WORLD, che riunisce alcune opere delle più interessanti street artists italiane


 

FIRENZE – In occasione del Festival “L’Eredità delle Donne delle Donne”, con la direzione artistica di Serena Dandini, da venerdì 22 ottobre a domenica 14 novembre 2021, Informacittà – L’arte di comunicare, (via San Gallo 121 rosso a Firenze), si tinge di rosa grazie alle opere di alcune delle più interessanti street artists italiane. Gli spazi di Informacittà, nota agenzia di informazione culturale, accolgono una nuova collettiva tutta al femminile. La mostra riunisce alcune opere delle più autorevoli street artists italiane che raccontano il mondo con gli occhi della donna. Un mondo in continua evoluzione in cui si parla di diritti, di rinascita, di crescita. 

Le artiste

Tra le artiste in mostra spiccano i nomi di Laika, celebre street artist e attivista romana, per la prima volta a Firenze, Ale Senso, artista sensibile e sempre attenta ai temi sociali. Le ineffabili LeDiesis con la loro Madonna di Kabul e i SuperBlack, una serie di lavori grafici realizzati durante il lungo lockdown per esorcizzare la paura del coronavirus. E poi, il collettivo femminile Dare Hood con i loro slogan militanti, Footoose_Footloose con la sua denuncia contro la violenza sulle donne. E la giovanissima Giújuba con i suoi disegni che raccontano il disagio sociale del nostro tempo.

 

   LeDiesis, Madonna di Kabul

 

Immagine d’apertura: Dare Hood, Banksy is a girl


Ti potrebbero interessare anche:

Art makes you travel again: il lavoro su mappe di dodici artisti

Lorenzo Bruschini. Scendeva simile alla notte

 

© Riproduzione riservata


Comment here

tre + 9 =